LO SPETTRO DELL’AUTISMO

  • Categoriaprogetti per il sociale
  • temaillustrazione
  • anno2016
Condividi
    Sostieni i nostri progetti

Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo, 2 Aprile 2016.

Mostra in collaborazione con il Corso di Illustrazione e Animazione dello IED di Torino
per A.N.G.S.A. Piemonte – Gruppo TORINO e Gruppo Ivrea e Canavese

In occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’Autismo, Circolarte propone la mostra “Lo spettro dell’autismo”, una selezione di illustrazioni realizzate dagli studenti dei corsi di Illustrazione e Animazione dell’Istituto Europeo di Design di Torino sul tema dell’autismo e degli aspetti principali correlati alla sindrome e alla sua percezione a livello sociale.

Le immagini illustrano con originalità e differenti stili, i tratti più caratteristici delle persone affette da autismo, e indagano sugli aspetti sociali della sindrome: dalla percezione dei cinque sensi distinti alla capacità di memorizzazione fotografica del mondo esterno, dalla sensazione di confusione in nuovi ambienti all’acuta capacità di focalizzare dettagli, dall’atipicità neurologica alle manifestazioni più geniali fino all’invisibilità del disturbo che non comporta disabilità fisica apparentemente e la conseguente difficoltà di ottenere diritti e cure sanitarie adeguate.

Le opere saranno esposte in due diverse mostre, a Torino e a Ivrea in concomitanza con le attività in programma organizzate da A.N.G.S.A. Piemonte – Gruppo TORINO e Gruppo Ivrea e Canavese.


Torino, Palazzo Barolo | Via delle Orfane
Dal 31 marzo al 26 Aprile
I FANTASMI DELLO SPETTRO a cura di Sara Boggio
InGenio Arte Contemporanea | ANGSA Piemonte – Gruppo TORINO

Inaugurazione giovedì 31 marzo 2016, ore 17.00

A premessa del percorso espositivo, mostra “I FANTASMI DELLO SPETTRO”
“LO SPETTRO DELL’AUTISMO”, selezione a cura di Circolarte di 31 illustrazioni realizzate dagli studenti dei corsi di Illustrazione e Animazione IED Torino sul tema dell’autismo e dell’invisibilità fisica e sociale dello stesso.

L’autismo è una condizione che coinvolge, nel mondo, milioni di persone. Si manifesta in forme diverse e porta con sé sia deficit che risorse. Ma tutto questo non si vede. Perché l’autismo non è una disabilità fisica: è l’esito di uno sviluppo neurologico atipico, che incide in vario modo su facoltà percettive, linguaggio, abilità sociali.
Complice la scarsa diffusione del concetto di neurodiversità, le persone autistiche – soprattutto in età adulta – continuano a essere invisibili, come fantasmi.


Ivrea, ZAC! Zone Attive di Cittadinanza | Via Dora Baltea, 40b
Dal 2 aprile al 16 Aprile
LO SPETTRO DELL’AUTISMO
ANGSA Piemonte – Gruppo Ivrea e Canavese

Inaugurazione sabato 2 aprile 2016, ore 11.30

In occasione della presentazione delle attività svolte da Angsa Gruppo Ivrea e Canavese sul territorio locale e del progetto fotografico “1 su 150 l’autismo c’è” a cura del’Associazione Istantanee Sociali, mostra “LO SPETTRO DELL’AUTISMO”, selezione di 31 illustrazioni realizzate dalle studenti dei corsi di Illustrazione e Animazione IED Torino sul tema dell’autismo e dei principali aspetti fisici e sociali del disturbo.

L’autismo è un disturbo neurobiologico complesso che generalmente permane nell’intera vita di un individuo. Appartiene alla famiglia di disordini conosciuti come Disturbi dello Spettro dell’Autismo (D.S.A.). Si parla di “Spettro dell’Autismo” perché esso si può presentare in diversi modi e tutti sono caratterizzati dalla difficoltà di agire una relazione socio-comunicativa in modo adeguato, dalla presenza di comportamenti o pensieri rigidi, spesso stereotipati, da comportamenti bizzarri, interessi ristretti, pensiero concreto e limitata capacità di astrazione e di immaginazione.
Le diverse forme di autismo colpiscono circa 8/9 persone su 1000. Si stima che nel mondo, 67 milioni di persone siano affette da autismo.

Illustrazioni di: Stefania Albertino, Mara Artiglia, Elisa Bordino, Marta Cassano, Giovanna Clarichetti, Matteo Cozzo, Federica D’Aniello, Sara Dealbera, Francesca Cerutti, Martina Francescon, Giovanni Gastaldi, Lorenza Govi, Andrea Opretti, Chen Peiqin, Andrea Piani, Pavel Popov, Francesca Provero, Michele Raviol, Luca Rollino, Francesca Ropolo, Davide Sette, Omar Sobrino, Benedetta Sosso, Vittoria Trinchero Capello, Giorgia Zaramella.

Hanno inoltre collaborato al progetto:

Arianna Porzi, Presidente ANGSA Piemonte Onlus sezione di Torino
Tea Taramino, InGenio Arte contemporanea, Servizio Disabili della Città di Torino
Sara Boggio, referente autismo in età adulta Angsa Piemonte – sezione Torino
Linda Palese, Gruppo Angsa Ivrea e Canavese
Mauro Sacco, Coordinatore Corso di Illustrazione e Animazione IED Torino
Patrizia Tappero, Coordinamento didattico Ied Torino

Stampa a cura di Beppe Molinar, Byblos.

Angsa InGenio circol_proj ied coll
  • temaillustrazione
  • anno2016
Condividi